Come inserire un annuncio in Thousand Ads

Come inserire un annuncio in Thousand Ads

mille annunci È una delle pagine più conosciute in Spagna per essere il luogo in cui puoi vendere e acquistare molti oggetti. Normalmente sono le persone che li mettono, ad esempio per abbeverare o vendere animali domestici, per servizi, prodotti di seconda mano, ecc. Ma come inserire un annuncio in Thousand Ads?

Se hai qualcosa che vuoi vendere o regalare e devi pubblicizzarlo il più possibile, ti insegneremo punto per punto come devi farlo.

Che cos'è Thousand Ads

Che cos'è Thousand Ads

Mille Annunci, noto anche come Milanuncios, è in realtà un sito di annunci economici. Per fare ciò permette di inserire annunci di utenti (privati, aziende, liberi professionisti...) per acquistare, vendere, offrire lavoro o servizi, ecc.

Ha molte categorie in cui inquadrare l'annuncio, quindi ha una visualizzazione abbastanza alta (infatti, a livello SEO, compare solitamente nei primi risultati di Google).

Era creato nel 2005 da Ricardo Garcia che, senza quasi fare nulla, è riuscita a costruire dentro di sé una ragnatela in cui tutti accorrevano. Al punto da ingoiare un altro sito web che aveva lo stesso obiettivo, secondhand .es.

Attualmente, Thousand Ads è il sito web più cercato di annunci economici su Google in Spagna.

Cosa devi tenere in considerazione per inserire un annuncio

Cosa devi tenere in considerazione per inserire un annuncio

Molte volte un prodotto non viene venduto o passa inosservato perché non hai usato bene la pagina per venderlo. Forse è per il testo, per le foto (o non per le foto) o per altri motivi. Ed è quello, per vendere, devi raggiungere le persone, e in Thousand Ads non è diverso.

Quindi, se vuoi avere un annuncio in Thousand Ads che abbia un impatto e che, entro cinque minuti dall'inserimento, ti chiami o ti invii messaggi, devi fare quanto segue:

Foto di qualità

Davvero non devi metterne uno. Ma se li metti, devono essere di qualità e, se possibile, in quantità.

Ad esempio, se stai regalando un cucciolo, scatta foto del cucciolo in vari luoghi e da vari punti di vista. Se hai i suoi genitori, falli, in modo che possano avere un'idea di come sarà da grande, e cercare che tutti offrano la migliore visuale del cane.

La stessa cosa accade in un prodotto. Se vuoi venderlo devi esporlo al massimo perché in questo modo le persone avranno un'idea di cosa stai vendendo e se attira la loro attenzione.

Un bel titolo

Può essere "regalo del cane". Ma cosa succede se mettiamo qualcosa del tipo "Questo è l'amico che non ti ruberà mai il cibo e non si arrabbierà mai con te? È sorprendente, soprattutto se metti uno dei cuccioli con uno sguardo angelico come foto principale.

Un titolo induce le persone a fare clic sull'annuncio, ed è solo il primo passo che vogliamo che tu faccia, che tu veda l'annuncio. Per questo motivo, a volte non è necessario essere così diretti, soprattutto nelle sezioni in cui quasi tutti gli annunci sono uguali. Se vuoi distinguerti, devi distinguerti dalla norma.

Sì, è difficile, ma non impossibile. Questo si chiama "copywriting", che è una scrittura persuasiva, e con essa puoi vendere qualsiasi cosa.

un buon testo

in mille annunci Proliferano testi come: xxx regalo per non poterlo servire; Vendo da xxx a xx euro.

Ma com'è l'articolo? Com'è il carattere dell'animale? Quali sono i tuoi hobby? Il prodotto è di seconda mano o di terza mano?

Ci sono molte domande rimaste senza risposta. E questo ha un problema: quello ti assicureranno per ognuna di queste domande e quindi è possibile che nessuno voglia ciò che pubblicizzi.

Allora perché non mettere tutto quello che c'è da sapere dall'inizio in modo che, se qualcuno è veramente interessato, possa scriverti o chiamarti? Non perdi tempo e non lo sprechi nemmeno con altre persone.

Seguendo l'esempio che abbiamo dato. Tu dai via un cucciolo. Dì se è stato il primo della cucciolata, se è un ghiottone, se ha delle macchie caratteristiche, se è più docile o avventuroso, se è stato con sua madre tutto questo tempo, se mangia già da solo, se è vaccinato... Tutte quelle cose, e molte altre che ci vengono in mente, le chiederanno potenziali clienti.

Quindi non mettere qualcosa di conciso e raccontare come ha preso vita. Una storiella ti può sembrare sciocca, ma stai cercando una casa per quell'animale o per un prodotto. Ed è meglio che sia un posto dove lo apprezzino davvero.

Contatti

Posta, WhatsApp, telefono... Sono le solite, quindi se puoi, e vuoi, mettile tutte e tre. In questo modo sarai più accessibile a loro per contattarti.

Come inserire un annuncio in Thousand Ads

Ora che abbiamo tutto pronto e funzionante, è tempo che tu sappia come inserire un annuncio su Thousand Ads. E il prezzo che ha.

Cominciamo con il prezzo. Costa... zero euro. È un sito Web in cui inserire un annuncio non costa nulla. Un'altra cosa è che vuoi sponsorizzarlo o visualizzarlo molto più di quelli gratuiti, sì. Ma se non ti serve per metterlo non ti addebiteranno nulla.

E quali sono i passaggi per farlo? Prendi nota:

  • Devi andare alla pagina ufficiale di milanuncios.
  • Una volta lì, devi individuare il pulsante che dice «pubblica». Lo hai anche disponibile nella parte superiore della pagina, un pulsante giallo che dice + Pubblica.
  • Scegli in quale categoria pensi che rientri il tuo annuncio. È qui che puoi impiegare un po' più di tempo perché ne ha così tanti che a volte è fonte di confusione trovare quello che desideri.
  • La prossima cosa che ti chiederà è di inserire la tua posizione. Qui non è impegnativo, quindi devi solo specificare da quale paese o città metti l'annuncio.
  • Scegli se quello che hai intenzione di fare è acquistare qualcosa (o richiedere un servizio) o vendere (o offrire servizi).
  • Compila i dati e fai clic su Avanti. In quel momento ti chiederà di aggiungere le foto (sono facoltative ma ripetiamo che conviene metterle).
  • Finalmente rivedi e pubblichi.

E questo è tutto!

avrai solo attendi che le persone vedano il tuo annuncio e contatti coloro che sono interessati.

Vedi com'è facile inserire un annuncio su Mil Ads?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.