Cos'è Amazon Payments e come funziona?

Amazon Payments

Amazon Payments, o meglio conosciuto ora come Amazon Pay, è una delle piattaforme di pagamento online che senza dubbio rivaleggia con PayPal. È ampiamente utilizzato in America, ma non così tanto in Europa, almeno fino ad ora.

ma, Cos'è Amazon Payments? È sicuro? Quali vantaggi potete offrirci? Tutto questo e molto altro è ciò di cui parleremo di seguito in modo che tu conosca appieno questa piattaforma online.

Cos'è Amazon Payments

pagamenti di Amazon

Amazon Payments è una piattaforma di pagamento online, che consente ai clienti di pagare i propri acquisti utilizzando un account Amazon. Per effettuare un pagamento, i clienti possono utilizzare una carta di credito, un conto bancario o semplicemente utilizzare il saldo nel tuo account Amazon Payments.

In altre parole, gli utenti usano informazioni già memorizzate nei tuoi account Amazon, per accedere e pagare istantaneamente su tutte le pagine web che accettano questa piattaforma di pagamento. Gli utenti possono visualizzare lo stato del pagamento o emettere un rimborso totale o parziale, semplicemente facendo clic sul Pulsante Amazon Payments che si trova in fondo al tuo ordine di acquisto.

Amazon Payments deposita fondi sul conto di pagamento non appena viene completata la transazione di un cliente. A questo punto è importante ricordare che i fondi vengono conservati sul conto fino a 14 giorni dopo come riserva e dopo tale periodo i fondi possono essere trasferiti su un conto bancario o su una carta regalo Amazon.

Amazon Payments è sicuro?

Quando si utilizza un file piattaforma di pagamento online, I dubbi possono assalirti, soprattutto in caso di pagamenti importanti. Ciascuna di queste piattaforme dispone di sistemi di sicurezza che le rendono più o meno sicure. Ma, senza dubbio, il punto di forza nel caso di Amazon Payments è che protegge i dati degli utenti. Perché? Bene, perché puoi acquistare in negozi online che non sono legati ad Amazon senza dover fornire i tuoi dati personali o registrarti al momento dell'acquisto.

In altre parole, Amazon proteggerà la tua identità e quel business online (eCommerce) saprà di te solo l'account fornito per il pagamento. Ma questo non sarà un conto bancario o una carta di credito. L'email agirà, come già accade in PayPal, solo che, in questo caso, stiamo parlando dell'email con cui ci siamo registrati ad Amazon.

Così, Amazon diventa l'intermediario quando si acquista online garantendo che la transazione venga eseguita in modo efficiente e, in caso contrario, rivendicare.

Vantaggi e svantaggi

Amazon Payments segue quasi le stesse linee guida di PayPal, un'altra delle piattaforme di successo quando si tratta di pagamenti online. Tuttavia, come con qualsiasi di loro, ha i suoi pro e contro.

Generalmente, I vantaggi di Amazon Pay sono i seguenti:

  • La possibilità di acquistare velocemente, senza dover inserire i tuoi dati anagrafici, ma con il metodo di pagamento sono già incaricati di gestire il tutto.
  • Hai la garanzia Amazon dalla A alla Z, che ti protegge nel caso in cui il prodotto non sia quello che ti aspettavi, è danneggiato o rotto, o non ti è stato nemmeno spedito.
  • Acquista in sicurezza, perché non dovrai condividere le tue informazioni con il venditore, né fornirne una parte.
  • È possibile fare donazioni alle ONG.

Per quanto riguarda gli svantaggi, il principale di questa piattaforma è, senza dubbio, la sua implementazione. Ed è che sebbene ci siano sempre più eCommerce che mettono Paypal come mezzo di pagamento, lo stesso non accade con il caso di Amazon Payments. Questo non è in tutti i negozi online che vorresti, il che ne limita notevolmente l'uso.

Vantaggi se sei un acquirente

Scavando un po 'più a fondo nella piattaforma, possiamo trovare vantaggi sia per gli acquirenti che per i venditori. Nel primo caso, uno dei principali vantaggi è il fatto che, come acquirente, non devi fornire alcuna informazione personale nel tuo acquisto. Infatti, non è nemmeno necessario fornire il proprio indirizzo per ricevere l'ordine, Dal momento che Amazon ha già quei dati ed è lui che si prenderà cura di tutto.

Inoltre, hai una protezione di 90 giorni da richiedere, cosa che, con altre piattaforme, ad esempio nel caso di PayPal, si riduce a 60 giorni.

Vantaggi se sei un venditore

Come venditori, anche l'utilizzo di Amazon Payments ha i suoi vantaggi, sebbene inizi con uno svantaggio importante. Ed è che, non fornendo i dati agli acquirenti, non puoi registrare quel cliente nel tuo database, e quindi non puoi contarlo per questioni promozionali o di abbonamento (a meno che quella persona non accetti di essere in loro).

Ma, tra i vantaggi per questi gruppi, uno di loro è il disporre delle informazioni necessarie per poter effettuare fatture o spedizioni. Queste informazioni vengono fornite ai venditori tramite il tuo account venditore, e saranno protette in modo che tu non possa usarle liberamente, ma solo con la funzione corrispondente, inviarti il ​​prodotto che hai acquistato.

D'altra parte, anche i venditori saranno protetti contro le frodi, in modo tale che ci sia sicurezza non solo per i lavoratori, ma anche per i venditori.

Come funziona Amazon Payments

Come funziona Amazon Payments

I clienti possono prelevare fondi dal proprio account Amazon Payments in qualsiasi momento una volta disponibili. Il prelievo di fondi da un conto bancario richiede solitamente dai 5 ai 7 giorni lavorativi, a seconda della banca.

È anche importante ricordare che tutte le informazioni di spedizione e pagamento sono archiviate in modo sicuro nel file Account Amazon Payments, in modo che il cliente possa accedervi per pagare i propri beni o servizi.

In questo modo, non è necessario avere più account, poiché ti servono solo accedi ad Amazon e utilizza il tuo account Amazon Payments per effettuare pagamenti senza dover reinserire i dati della carta di credito o altre informazioni personali e finanziarie.

In questo momento, la possibilità di utilizzare Amazon Payments è in piattaforme di e-commerce come Shopify, Prestashop, Magento e WooCommerce. Tutti utilizzano un plug-in specifico per abilitare questo sistema di pagamento ed è molto facile da installare e utilizzare, il che offre ai clienti dei negozi online più opzioni.

Come pagare con Amazon Payments

Se non ti è ancora chiaro, dovresti saperlo il metodo di pagamento in Amazon Payments viene sempre effettuato tramite Amazon (o da Amazon Prime). Per fare ciò, dovrai registrarti e disporre di un mezzo di pagamento. Come sapete, le uniche accettate in questo caso sono una carta di debito, una carta di credito o una carta prepagata, accettando le più comuni, come MasterCard, Maestro, American Express, Visa Electron, Visa ...

Una volta che hai quel metodo di pagamento, puoi usarlo nell'eCommerce dove hanno abilitato il pagamento tramite Amazon Payments o Amazon Pay, tramite il computer, il cellulare o anche tramite Alexa utilizzando i comandi vocali.

Costi e commissioni di Amazon Payments

Costi e commissioni di Amazon Payments

Sebbene non sia previsto alcun addebito per gli acquirenti per utilizzare questo metodo di pagamento, questo non è il caso dei venditori. Affinché possano accettare pagamenti tramite Amazon Payments, devono pagare una commissione, simile a quanto accade nel caso di PayPal.

Pertanto, le tariffe sono le seguenti:

Se sono transazioni nazionali, è diviso in cinque tranche, a seconda della quantità di denaro. Specifica:

  • Meno di 2.500 € corrisponde a un'aliquota del 3.4% + 0,35 €.
  • Da 2.500,01 € a 10.000 € corrisponde ad un'aliquota del 2.9% + 0,35 €.
  • Da 10.000,01 € a 50.000 € corrisponde ad un'aliquota del 2.7% + 0,35 €.
  • Da 50.000,01 € a 100.000 € corrisponde ad un'aliquota del 2.4% + 0,35 €.
  • Più di 100.000 euro corrispondono a un'aliquota dell'1.9% + 0,35 euro.

Se sono transazioni internazionali, i pagamenti richiederanno un costo aggiuntivo che dipenderà da dove viene effettuato il pagamento, se in Europa, Canada, Albania ... In questo senso:

  • Lo Spazio economico europeo e la Svizzera non pagano commissioni.
  • Canada, Isole del Canale, Isola di Man, Montenegro, Stati Uniti, pagano una commissione del 2%.
  • Albania, Bosnia ed Erzegovina, Federazione Russa Macedonia, Moldova, Serbia, Turchia, Ucraina avranno una commissione del 3%.
  • Il resto del mondo è governato da una commissione del 3.3%.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   MINELA CAROLINA ESTRADA suddetto

    Ho bisogno di informazioni su come creare un account di pagamento Amazon.

  2.   Manuale suddetto

    Amazon Payments è disponibile in Messico?

  3.   Edwin lopez suddetto

    I fornitori in El Salvador, America Centrale possono utilizzare questo servizio di pagamento?