Uso di video per potenziare il tuo e-commerce

Il video è il formato che genera più fiducia tra i clienti o utenti e ci sono circa il 40% in più di conversioni grazie a loro secondo i rapporti. A seconda del settore in cui lavori, sarà più facile e conveniente creare piccoli video illustrativi dei prodotti. Se, per qualsiasi motivo, non puoi includere video di ogni prodotto, ti consigliamo di includere il video dispari sul tuo sito web, al fine di rafforzare l'immagine del tuo marchio e la fiducia dei clienti.

E con il numero crescente di concorrenti nell'e-commerce, entrare nel mondo dei video ora potrebbe non essere una cattiva idea. Secondo uno studio Brightcove, il 46% dei consumatori ha rivelato di aver acquistato un articolo guardando un video.

Cerchi idee per utilizzare i video per far crescere la tua attività di e-commerce? In questo articolo, condividerò 11 modi creativi per le aziende di e-commerce di commercializzare i loro prodotti con video. Iniziamo.

Primo piano del prodotto

Uno dei modi più semplici per aumentare le vendite è utilizzare il video per le dimostrazioni dei prodotti o per mostrare i prodotti in modo più chiaro. I video che mostrano i prodotti da più angolazioni e primi piani possono offrire alle persone una migliore comprensione di ciò che stanno acquistando, il che può aumentare le conversioni di vendita.

Secondo un sondaggio di Wyzowl, l'80% delle persone ha affermato che i video dei prodotti hanno dato loro più fiducia quando acquistano un prodotto online. Il video offre ai clienti una migliore comprensione di come appare l'anello, mostrandolo da diverse angolazioni e fornendo una vista ravvicinata. Le scintille si aggiungono anche alla bellezza percepita dell'articolo e probabilmente aumentano le possibilità che qualcuno lo comprerà.

Mostra come utilizzare il prodotto

Alcuni prodotti sono innovativi e mostrare alle persone come usarli può aiutare le persone a capire il valore del prodotto.

Questo video inizia mostrando l'aspetto dell'articolo nella confezione originale e cosa è incluso. Quindi mostra allo spettatore quanto sia facile e veloce assemblarlo, come cucinarlo e come riconfezionarlo quando hai finito. Il video dimostra ulteriormente che il prodotto è facile da pulire e trasportabile.

Queste funzionalità sarebbero difficili da visualizzare utilizzando solo immagini e testo statici. Ma un breve video può consentire ai clienti di capire in modo rapido ed efficace cosa fa il prodotto e come usarlo.

Racconta una storia che suscita emozioni

Una buona narrazione e realizzazione di filmati possono suscitare emozioni nelle persone e le persone spesso condividono contenuti emotivi. Può anche essere un ottimo modo per creare un'immagine potente del marchio.

In effetti, uno studio di Google ha rivelato che le donne di età compresa tra i 18 ei 34 anni avevano il doppio delle probabilità di pensare positivamente a un marchio che mostrava annunci potenti. Hanno anche l'80% di probabilità in più di apprezzare, commentare e condividere tali annunci dopo averli visualizzati.

Pantene ha lanciato una campagna pubblicitaria chiamata Chrysalis che presentava una ragazza sorda che sognava di suonare il violino. Dopo essere stata vittima di bullismo e ridicolizzata da uno dei suoi coetanei, ha quasi rinunciato al suo sogno. Ma poi fa amicizia con un abile suonatore di strada che è anche sordo e la incoraggia a continuare a suonare. La ragazza affronta le avversità lungo la strada, ma rimane persistente. Batti le probabilità e trionfa alla fine, sorprendendo tutti, compresa la persona che l'ha quasi convinta a rinunciare.

Video di intrattenimento

Le persone amano essere intrattenute, quindi l'uso dell'intrattenimento può consentire la condivisione dei video di e-commerce e talvolta diventare virali.

Uno degli esempi più noti dell'utilizzo dell'intrattenimento per far crescere un marchio è la serie di video "Will It Blendtec". Nel 2005, Blendtec aveva un ottimo prodotto ma una scarsa consapevolezza del marchio. Il CEO e il team di ricerca di Blendtec hanno testato il loro mixer mescolando tavole di legno per testare la durata del loro prodotto. George Wright, chief marketing officer di Blendtec, ha avuto l'idea di filmare l'operazione e pubblicare i video online.

Con un investimento di soli $ 100, Blendtec ha pubblicato su YouTube video del suo frullatore che mescola elementi come un rastrello da giardino, biglie e un pollo allo spiedo. I video hanno generato più di 6 milioni di visualizzazioni in soli 5 giorni. La campagna di Blendtec è stata un modo innovativo per mostrare la potenza del loro prodotto mentre intratteneva chiunque guardasse i loro video.

Blendtec ha continuato a produrre questi video e nel 2006 le vendite sono aumentate del 700%, portando il fatturato dell'azienda a circa $ 40 milioni per l'anno.

Creare un video divertente richiede un po 'di creatività, ma può essere un ottimo modo per aumentare la consapevolezza del tuo marchio e, in definitiva, generare più vendite.

Messaggio del CEO

Far creare un video dal CEO o da un dirigente senior può essere un ottimo modo per personalizzare un marchio e sviluppare una connessione più profonda con la comunità. I video con i dirigenti possono creare fiducia e rapporti con il pubblico mentre si conoscono le persone dietro l'azienda.

In effetti, un'analisi di Ace Metrix ha mostrato che gli annunci che presentano il CEO di un'azienda hanno un rendimento migliore di quelli che non lo fanno in media.

Il video è stato un ottimo modo per presentare il prodotto e consentire alle persone di incontrare il CEO. Si presenta come una vera comunicazione Raspberry Pi piuttosto che commerciale.

Ben Brode ha lavorato per Blizzard Entertainment ed è stato il lead designer di Hearthstone, uno dei giochi di carte online più popolari. Oltre a lavorare sul design del gioco, ha anche svolto un ruolo significativo nel marketing del gioco apparendo nei video per le nuove versioni di espansione.

Tieni presente che non tutti gli annunci con un CEO su di esso hanno funzionato bene. Alcune delle chiavi per annunci di successo del CEO includono:

Le persone devono sentire che il CEO è genuino e autentico.

Il CEO deve impegnarsi in questa strategia a lungo termine. Una campagna pubblicitaria coerente avrà generalmente un rendimento migliore di un singolo annuncio.

Il CEO deve essere un buon comunicatore e carismatico. Non tutti i CEO avranno la personalità giusta per coinvolgere il pubblico attraverso i video.

Annunci video interattivi

Man mano che il video marketing diventa più competitivo, realizzare video interattivi può essere un ottimo modo per distinguersi. Secondo uno studio del gruppo multimediale Magma, gli annunci video interattivi hanno portato a un aumento del 47% del coinvolgimento rispetto agli annunci non interattivi e hanno anche aumentato l'intenzione di acquisto fino a 9 volte.

Gli annunci video interattivi sono piuttosto nuovi, quindi potresti non averne visti molti qui intorno. Ma man mano che sempre più aziende si rendono conto della loro efficacia, è probabile che continuino a crescere in popolarità.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di annunci video interattivi ...

Twitch è una piattaforma popolare per i giocatori che desiderano trasmettere in streaming videogiochi popolari e uno dei modi in cui guadagnano è consentendo agli spettatori di acquistare "bit" in modo che possano tifare per la loro squadra di eSport preferita. Tuttavia, consentono anche agli spettatori di guadagnare "bit" gratuitamente guardando annunci video interattivi.

Supporto per l'influenza

Le aziende possono collaborare con influencer tramite video per rivolgersi a un pubblico specializzato. Poiché gli influencer hanno già costruito credibilità e fiducia con i loro follower, collaborare con gli influencer può essere un modo rapido ed efficace per raggiungere potenziali clienti.

Aggiungi video alle pagine dei prodotti

Quando crei le pagine dei prodotti del tuo sito e-commerce, aggiungi una descrizione video del rispettivo prodotto. Secondo un sondaggio di Animoto, uno strumento di animazione basato su cloud, gli acquirenti online hanno quattro volte più probabilità di vedere una descrizione video di un prodotto che di leggere una descrizione di testo.

È comunque possibile includere una descrizione testuale nelle pagine dei prodotti, ma è necessario aggiungere anche una descrizione video. Se un acquirente non è disposto a leggere la descrizione del testo, può scegliere di guardare il video. Aggiungendo descrizioni video alle pagine dei tuoi prodotti, otterrai un tasso di conversione più elevato per il tuo prodotto.

Condividi i video di spiegazione del prodotto su YouTube. La creazione di video di spiegazione del prodotto e la loro condivisione su YouTube è un modo molto efficace per aumentare le vendite del tuo sito di e-commerce.

I video di spiegazione del prodotto sono un sottoinsieme di video di prodotti di merchandising che, ovviamente, spiegano come funziona un prodotto. Possono essere live-action o animati, ma il loro scopo principale è educare gli spettatori sul funzionamento interno di un prodotto.

Quando un consumatore ha sentito parlare di uno dei prodotti sul tuo sito e-commerce ma non è del tutto convinto che valga la pena investire, può cercarne un video esplicativo online.

Sebbene i video di spiegazione del prodotto possano essere condivisi su una varietà di piattaforme, YouTube di solito offre i migliori risultati. Quando condividi i video di spiegazione del prodotto su YouTube, non appariranno solo su YouTube, ma anche nei risultati di ricerca di Google e Bing. I consumatori possono cercare video esplicativi sui prodotti utilizzando uno qualsiasi di questi tre motori di ricerca.

E, per evidenziare ulteriormente la potenza di YouTube, tutti sanno che Google è il motore di ricerca più popolare, ma ciò che viene comunemente trascurato è che il secondo motore di ricerca più grande al mondo per volume di ricerca è YouTube.

Conoscendo questo piccolo fatto, non c'è da meravigliarsi che Google abbia acquistato YouTube prima che fosse redditizio; tuttavia, mi stupisce ancora che ci siano molti commercianti di e-commerce esperti che ho incontrato nel 2019 che non stanno sfruttando questo fatto per maggiori profitti nel loro negozio online.

Includi testimonianze video sul tuo sito web

Puoi anche utilizzare testimonianze video per promuovere i prodotti sul tuo sito e-commerce. Quando gli acquirenti vedono i clienti precedenti parlare della loro esperienza positiva con il tuo negozio online in un video di testimonianza, tenderanno a sentirsi più sicuri di impegnarsi nella tua attività e acquistare i tuoi prodotti.

Le testimonianze vengono create da clienti precedenti, quindi offrono un'opinione imparziale del tuo sito di e-commerce, il che significa che gli acquirenti tendono a fidarsi di loro più degli annunci o di altri messaggi di marketing. E le testimonianze video sono ancora più efficaci del testo perché mostrano il cliente precedente che parla della propria esperienza.

Le testimonianze aiutano le conversioni sul tuo sito perché rientrano in una categoria di fenomeni psicologici noti come prove sociali. E, secondo Robert Cialdini, nel suo libro Influenza, la prova sociale è un'arma di influenza.

Dopo aver ottenuto alcune testimonianze video, aggiungile al tuo sito di e-commerce. Se si tratta di una testimonianza video sul tuo negozio online in generale, aggiungila alla tua home page. Se si tratta di una testimonianza video su un prodotto specifico, aggiungila alla pagina del prodotto.

Carica video promozionali dei prodotti direttamente su Facebook

Quando condividi video promozionali sulla pagina Facebook del tuo sito e-commerce, assicurati di caricarli direttamente sulla rete dei social media.

Facebook consente agli utenti di condividere i video in due modi: incorporandoli o caricandoli direttamente.

Quando incorpori un video su Facebook, stai fondamentalmente collegando a un URL su cui è ospitato, come YouTube o Vimeo.

Gli utenti possono visualizzare i tuoi video promozionali su Facebook indipendentemente da come li condividi.

Tuttavia, di questi due metodi supportati, attirerai più visualizzazioni caricando i tuoi video promozionali direttamente su Facebook.

La rete di social media favorisce i contenuti video nativi rispetto ai contenuti video incorporati, quindi il caricamento di video direttamente su Facebook di solito si traduce in più visualizzazioni.

I video nativi si posizioneranno più in alto nei feed di notizie dei tuoi follower, il che significa che più utenti li guarderanno e guarderanno.

Incorpora video nelle email

Quando utilizzi la posta elettronica per comunicare con il pubblico del tuo sito di e-commerce, considera l'inclusione di video pertinenti nelle tue e-mail.

La ricerca mostra che le e-mail con la parola "video" aggiunta alla riga dell'oggetto hanno il 19% di probabilità in più di essere aperte rispetto ad altre e-mail.

La maggior parte delle persone preferisce guardare i video piuttosto che leggere il testo, quindi l'aggiunta di questa singola parola alla riga dell'oggetto delle e-mail può migliorare notevolmente i tassi di apertura. Ovviamente, dovresti usare solo "video" nella riga dell'oggetto di un'e-mail se l'email contiene un video reale.

Investi in annunci video a pagamento

A parte le spese di produzione e montaggio, non dovrai spendere una fortuna per promuovere il tuo e-commerce utilizzando i video. Il video marketing è un modo economico e collaudato per promuovere il tuo negozio online. Tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare è il tuo smartphone in tasca e una connessione Internet. Detto questo, puoi aumentare il potere di vendita dei video acquistando annunci video a pagamento.

Per iniziare con gli annunci video a pagamento, crea un account Google Ads e imposta una nuova campagna video. Le campagne video sono costituite da annunci video, che crei e carichi su Google Ads, che vengono riprodotti su YouTube e su altri siti Web sulla Rete Display di Google. Anche se i costi variano, puoi aspettarti di pagare circa 10-20 centesimi per visualizzazione.

Se sei ancora imbarazzato ad iniziare con gli annunci video, puoi cercare tutorial su YouTube o altrove; Ma, quando vuoi l'aiuto di un esperto e ti metti subito al passo, il miglior corso che ho trovato è quello prodotto da AdSkills, si chiama BulletProof Youtube Ads.

Video di prodotti per il merchandising

Non puoi aspettarti che gli acquirenti trovino il tuo sito di e-commerce a meno che tu non lo promuova. Il video marketing è una strategia promozionale collaudata che può attirare più acquirenti nel tuo negozio online aiutandoti a ottenere tassi di conversione più elevati nel processo.

Ricorda solo di creare video di alta qualità pensando al pubblico di destinazione del tuo sito di e-commerce. E non dimenticare di ottimizzare la conformità e la spedizione dell'e-commerce che sicuramente aumenterà di volume una volta che i tuoi video inizieranno a guadagnare trazione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.