Come funziona Linkedin

Linkedin

Linkedin è un social network molto conosciuto da tutti coloro che cercano lavoro o che cercano personale per la propria azienda. Tuttavia, non tutti sanno davvero come funziona Linkedin, o lo utilizza come un qualsiasi altro network (stiamo parlando di Facebook, Twitter o anche Instagram).

Se vuoi davvero saperlo come funziona Linkedin, cosa ti offre, per chi è questo social network e qualche dettaglio in più, non esitare a dare un'occhiata alle informazioni che abbiamo preparato per te.

Cos'è Linkedin

Linkedin è un file social network che nasce nel 2002 (ma non è stato realmente rilasciato fino al 2003). I suoi creatori sono Reid Hoffman, Konstantin Guericke, Allen Blue, Eric Ly e Jean-Luc Vaillant. Attualmente è il social network professionale più conosciuto e più grande al mondo, con più di 3 milioni di utenti solo in Spagna (150 milioni o più in tutto il mondo).

Cosa lo differenzia dagli altri social network? La tua professionalità. La rete non è per appendere foto o per ridere con video che sono scherzi, ma per connettersi con altre persone a livello lavorativo e professionale, siano essi colleghi, colleghi di formazione, interessi lavorativi, ecc. A) Sì, L'obiettivo principale di Linkedin è, senza dubbio, mettere in contatto imprenditori, imprenditori, liberi professionisti e lavoratori per poter trovare quello che stai cercando.

Per chi è Linkedin

Per chi è Linkedin

Una volta che sai cos'è Linkedin, è probabile che tu conosca già il tipo di persone (e aziende) che ci troverai.

Ma, nel caso in cui non ti fosse ancora chiaro, dovresti saperlo Linkedin funge da luogo di raccordo tra professionisti e aziende. In altre parole, potrai trovare aziende, imprenditori e lavoratori che cercano di instaurare rapporti d'affari e professionali con altre persone, siano esse dello stesso settore o di un altro. Nel caso delle aziende, puoi fare networking, affari, promozioni o persino assumere personale che possa arricchire la tua azienda.

Per i lavoratori sarà un modo per farsi conoscere visto che sono tante le aziende su Linkedin che potrebbero guardare il tuo profilo per offrirti un lavoro.

Questo è ciò che porta

Questo è ciò che fornisce Linkedin

Nonostante Linkedin sia sempre visto come un social network per cercare lavoro, o almeno per rendere visibile il curriculum di chi vuole un lavoro, la verità è che questo network può dare molto di più.

Se non hai ancora realizzato tutte le potenzialità che ha, ora vedrai cosa porta e, quindi, anche come funziona Linkedin. Forse è quello che ti serviva per trovare quello che stavi cercando.

Come una rete di contatti

Vedere Linkedin come una rete di contatti è forse la prima cosa a cui pensi. E la verità è che è così. Come altre reti, dove hai "amici", eccoti qui contatti che sono correlati, o perché avete cose in comune, perché lavorate insieme o per molti altri motivi.

Come strumento di marketing professionale

Vedere Linkedin come strumento di marketing non è solo una questione di aziende, ma anche di lavoratori e liberi professionisti. Ed è che, attraverso di essa, condividendo contenuti, video, messaggi ... trasmetterai qualcosa che può raggiungere un vasto pubblico. Se riesci anche a ripetere quel successo più e più volte, quel marketing sarà ben fatto e ti farà diventare un influencer che molti vorranno seguire. E questo può essere sia per un professionista che per un'azienda.

Come portale di lavoro

È così che è meglio conosciuto Linkedin, dal momento che molte aziende offrono lavoro attraverso la sezione Lavoro della rete. La stragrande maggioranza di loro ti porta a link esterni (e alcuni non funzionano), ma ce ne sono altri ti mettono in contatto con le aziende e ti danno anche la possibilità di accedere ai loro processi di selezione (soprattutto in alcuni che è molto più difficile da realizzare).

Non possiamo prevedere che stai per trovare un lavoro, ma hai molte possibilità, soprattutto se non guardi solo la sezione occupazione ma anche, con i tuoi contatti, puoi lanciare il tuo CV e farlo raggiungere alle persone dovrebbero.

Come marchio professionale

Linkedin è anche un network utilissimo per valorizzare il tuo brand professionale. Immagina di essere uno scrittore, un artista, un pittore ... Molte aziende legate alla cultura sono su Linkedin e potrebbero essere interessate a quello che fai. Se inizi ad avere una certa reputazione anche su Internet, il successo sarà assicurato e ti farà conoscere meglio.

Come lavorare con Linkedin

Come lavorare con Linked in

Sicuramente, ora che hai visto tutto quello che Linkedin può offrirti, sei impaziente di creare un account, o forse di recuperare quello che avevi fatto in quel momento e che, alla fine, hai finito per abbandonare. Ma per avere successo, devi sapere come funziona Linkedin, non solo per completare il tuo profilo, ma anche per usarlo correttamente.

Per cominciare, dovresti saperlo Linkedin è come un curriculum. In esso dovrai inserire i tuoi dati professionali, in altre parole: la formazione che hai, dove hai lavorato, cosa hai fatto, ecc. Sì, ti ci vorrà molto tempo, ma più è completo, più attirerà l'attenzione di chi ti trova in rete.

Inoltre, qualcosa che non molti sanno è che, man mano che completi le informazioni, Linkedin inizia a stabilire relazioni o a darti un "pubblico" nel senso che, quando qualcuno cerca una persona con il tuo profilo, puoi essere elencato (e le persone verranno da te). Ma, a seconda dell'uso che vuoi dare a Linkedin, dovrai agire in un modo o nell'altro. Ad esempio, se vuoi promuovere il tuo brand, non dovrai cercare lavoro, ma dare visibilità alla tua attività, che è il tuo brand.

D'altra parte, se quello che vuoi è un'opportunità di lavoro, il modo in cui interagisci online sarà totalmente diverso.

Come utilizzare Linkedin come rete di contatti

Usare Linkedin come rete di contatti non ha molti misteri. Devi solo andare al Area «La mia rete» in cui verranno visualizzati i tuoi contatti ma anche persone con cui puoi entrare in contatto perché hai qualcosa in comune (formazione, lavoro, interessi, ecc.). Dopo aver premuto il pulsante di connessione, devi aspettare che l'altra persona ti accetti.

Come utilizzare Linkedin come marketing

Nel caso di Linkedin come strumento di marketing, segue il stesse regole di pubblicazione degli altri social network, ma con un contenuto più specifico (professionale) e una pianificazione limitata.

Come usarlo come portale di lavoro

Sia per cercare lavoro che per inserire un'offerta di lavoro, su Linkedin puoi fare entrambe le cose. Tutti loro andranno alla sezione Occupazione. Tuttavia, puoi anche pubblicare sul tuo profilo o sulla pagina aziendale la richiesta di un lavoro o di uno staff. Molti vengono a cercare attraverso il motore di ricerca questo tipo di pubblicazione e non fa male farlo.

Come usarlo come marchio professionale

Infine, per utilizzare Linkedin come marchio professionale, dovrai farlo usalo come strumento di marketing, solo con post e relazioni incentrati su quel marchio professionale che stai cercando di coltivare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)