Le chiavi del business online del settore turistico, secondo eDreams

Le chiavi del business online del settore turistico, secondo eDreams

Ieri, nell'ambito di eShow Barcellona 2015, il primo Digital Travel Summit di eDreams. Social network, telefoni cellulari e nuovi modelli di distribuzione sono stati gli assi centrali di questa conferenza, che ha mostrato come il settore turistico continua ad essere lui Motore di eCommerce in Spagna.

La conferenza ha riunito dirigenti di aziende come Facebook, Booking, Airbnb, Letsbonus, Hailo e Socialcar e istituzioni come Agència Catalana de Turisme. La figura di Pablo de Porcioles, direttore dello sviluppo aziendale di eDreams, che lo ha evidenziato "Oltre il 40% del settore turistico europeo proviene dall'ambiente online e questa percentuale dovrebbe aumentare al 50% nel 2015".

Porcioles, parlando del penetrazione della tecnologia mobile nel settore, l'ha spiegatoeu "per eDreams, la mobilità è uno dei progetti chiave degli ultimi anni ed è per questo che abbiamo investito milioni di euro in tecnologie all'avanguardia che ci consentono di rimanere all'avanguardia nell'innovazione". Grazie a questa scommessa, le sue vendite tramite dispositivi mobili sono aumentate di oltre il 120% nell'ultimo anno.

Per saperne di più le chiavi del successo delle aziende turistiche in eCommerce, Il Digital Travel Summit di eDreams ha organizzato tre tavole rotonde per analizzare tre aree chiave del settore: social network e strategie di contenuto, mobilità e nuovi modelli di distribuzione turistica.

Alcune idee chiave sull'eCommerce e sul settore turistico

L'importanza dei social network nel settore turistico

 

Le le reti sociali Hanno acquisito negli ultimi anni un'importanza cruciale per il settore turistico e sono fondamentali per qualsiasi campagna di eCommerce. Per eDreams, i social network sono davvero importanti. Per questo l'azienda ha una strategia definita e un team internazionale ad essa dedicato.

"Le azioni che svolgiamo sui social media hanno un impatto su diverse aree funzionali che rispondono a diversi obiettivi, tra cui la creazione di visibilità, la generazione di brand equity o valore del brand, l'aumento del traffico web o la generazione di consumer insight . Inoltre, sono un ulteriore canale di comunicazione e supporto per i nostri clienti in ogni momento ", fa notare Porcioles.

Importanza della mobilità nel settore turistico

El mobile ha rivoluzionato il eCommerce In tutto il mondo. Per quanto riguarda il settore turistico, l'incremento del suo utilizzo è passato dal 7% nel 2010 al 32% nel 2013.

In questo senso, Porcioles commenta: «Per eDreams la mobilità è uno dei progetti chiave degli ultimi anni ed è per questo che abbiamo investito milioni di euro in tecnologie all'avanguardia che ci consentono di continuare ad essere all'avanguardia nell'innovazione tecnologica, non solo sul campo di eCommerce ma anche in mCommerce e migliorare così il servizio che offriamo ai nostri 15 milioni di clienti. Grazie all'impegno di eDreams per la mobilità, le vendite tramite dispositivi mobili sono aumentate di oltre il 120% nell'ultimo anno e questo dato continua a crescere ».

In conclusione, va notato che l'emergere del telefono cellulare ha costretto le aziende a presentare le informazioni in modo diverso, semplicemente perché le dimensioni dello schermo sono più piccole. Per quanto riguarda le tendenze e il futuro che ci attende, tutti i partecipanti concordano sul fatto che la risposta finale sarà l'utente.

Importanza di nuovi modelli di distribuzione e consumo collaborativo

 

Stiamo ancora partecipandoNuovi modelli di distribuzione nel settore dei viaggi, in cui Internet e il consumo collaborativo portano un grande peso.

Secondo Porcioles, «La condivisione delle eccedenze che ciascuno è diventato un gesto comune dall'inizio della crisi e questa economia, quella del consumo collaborativo, ha dato vita a nuovi modelli di distribuzione turistica che soddisfano la domanda dei consumatori per i quali viaggiare è sinonimo di scambio o condivisione ».  Lo afferma anche il dirigente di eDreams "Queste formule hanno rotto con i modelli tradizionali, ma l'innovazione è necessaria anche nel settore del turismo, è anche in aumento e c'è spazio per nuove formule". Aggiunge che tutto questo, va tenuto conto che questo tipo di economia collaborativa è diventata una nuova tendenza di viaggiare in modo più personalizzato.

Immagine - @Porcioles su Twitter


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.