Cos'è un CEO e qual è il suo ruolo in un'azienda?

 

È un acronimo che hai sicuramente visto riflesso nei media con contenuto economico, ma potresti non conoscerne il vero significato. Ebbene, la figura del CEO rappresenta letteralmente l'Amministratore Delegato. Ma la sua rappresentanza in questo momento influisce sul fatto che l'amministratore delegato è il massimo dirigente dell'azienda e su di lui ricadono grandi responsabilità, come prendere le decisioni più importanti e dirigere le strategie che porteranno l'azienda a raggiungere i suoi obiettivi.

La sua importanza nel mondo degli affari in questo momento è tale che il successo o il fallimento dell'azienda dipenderà dalla sua gestione. Nella misura in cui le sue decisioni sono vitali per lui sviluppo di qualsiasi tipo di linea di business. Non solo in relazione alle imprese online o digitali, ma al contrario copre anche le aziende tradizionali, anche se a minore intensità.

In ogni caso, devi concentrarti su un aspetto in modo che la sua compressione sia più chiara d'ora in poi. Ed è che il presidente della società è responsabile della corporate governance, mentre l'amministratore delegato è incaricato di eseguire le strategie. È una piccola sfumatura che rivela le sue vere funzioni nel settore aziendale. Non a caso, è un termine che si è evoluto nel tempo e ha raccolto nuove funzioni da quando è emerso alcuni anni fa.

Le funzioni di un CEO

L'amministratore delegato o amministratore delegato deve prendersi cura di trasformare alcuni compiti in realtà. Ad esempio, di seguito che ti esporremo di seguito:

Questa è la persona che ha il compito di prendere le decisioni riguardanti gli investimenti e l'uso dei budget aziendali per ottenere i profitti. Da qui l'importanza di questa posizione aziendale.

D'altra parte, un altro dei suoi compiti più rilevanti è diretto alla pianificazione della propria attività. Nella definizione delle loro funzioni non si può dimenticare un fatto che non può accadere a priori e cioè che prima di tutto l'Amministratore Delegato deve disegnare un business plan un "Piano aziendale". O che lo stesso, un business plan nel tuo settore di attività, qualunque sia la sua natura.

I compiti organizzativi sono un'altra parte molto importante del tuo programma di carriera. In questo senso, un'altra delle funzioni più importanti di un CEO è saper organizzare i diversi direttori dei dipartimenti che ha nella sua organizzazione e quindi supervisionarne il funzionamento.

Il loro potere di coordinamento è un altro dei valori aggiunti che questo profilo professionale deve mostrare. Non invano, devi saperlo coordinare i diversi reparti; In qualità di CEO che sei, dopotutto, non avrai altra scelta che avere la capacità e l'attitudine a coordinare tutti i reparti.

Certo, devi sapere come guidare un team di professionisti in modo che tutti gli obiettivi siano raggiunti in un periodo di tempo più o meno ragionevole. Devi capire che per essere un buon CEO devi sapere come dirigere, motivare e incoraggiare il personale preposto. Ogni giorno questa funzione del CEO di saper motivare e trattenere il talento della sua organizzazione è più importante.

Il controllo dell'intero processo in azienda è un altro dei requisiti che devono essere soddisfatti in questa posizione manageriale. Con un'elevata capacità di tenere traccia dell'esecuzione delle diverse strategie da seguire e del rispetto del business plan che è stato stabilito.

Anche altre abilità che non dovrebbero passare inosservate in nessun momento e che sono quelle che menzioneremo di seguito:

  • Mantenere rapporti con investitori e azionisti.
  • Identifica e stabilisci le priorità secondo il periodo previsto nel programma gestionale o organizzativo.
  • Definisci strategie globali dell'azienda in aree quali IT, risorse umane o affari.

Competenze che devono presentare per esercitare la posizione

Un altro aspetto da valutare d'ora in poi è quello che ha a che fare con le loro capacità e che non ha nulla a che fare con le loro funzioni. Dove si conformano dopo l'aggiunta vari fattori che acquisiscono una rilevanza speciale in questa professione o posizione manageriale. Ad esempio, attraverso le seguenti azioni:

  • Una solida formazione accademica.
  • Vasta esperienza in posizioni dirigenziali.
  • Avere alcune qualità personali.
  • E ovviamente devono fornire una grande capacità di impegno per la tua azienda.

Tutti questi insieme porteranno alla nascita di un eccellente CEO o amministratore delegato. Al di là delle motivazioni che hai in ogni momento della tua vita. Perché d'ora in poi non si può dimenticare che questa posizione sarà un buon stratega e mostrerà le sue capacità decisionali, poiché dovrà essere in grado di elaborare le migliori strategie che porteranno al successo nella sua azienda.

Caratteristiche specifiche di un buon CEO

Una delle cose più importanti risiede nel dover essere molto aperti nel prendere decisioni. Cioè, per avere il file di larghe vedute Significa essere disposti a provare cose nuove, accettare varie possibilità per risolvere un problema e assumersi dei rischi quando necessario.

Anche se forse ciò che distingue questo manager speciale è la sua predisposizione a prendere decisioni giuste e coerenti con la propria azienda. Nel senso che è necessario saper valutare tutti i fattori, cercando ciò che è meglio per il business e per gli stakeholder.

La comunicazione è un'altra delle competenze che non dovrebbero mancare a un buon CEO. Al punto che uno dei punti più decisivi per identificarli Perché alla fine questo fatto implica relazioni con pubblici diversi e, a volte, anche con culture diverse. Può essere il caso in cui ti trovi in ​​più di un'occasione.

Essere un dialogo è un altro valore aggiunto per esercitare questa posizione dirigenziale. Ebbene, non dimenticare che da questo momento in poi non avrai altra soluzione che affrontare vari problemi, oltre alla pressione insita nella posizione. In cui dovrai mediare tra le diverse parti che compongono il processo.

Né si può dimenticare che il suo spirito dialogico è un altro dei denominatori comuni di questo profilo professionale altamente qualificato. Tra l'altro, perché deve fornire un fortissimo senso di pace che servirà a mediare in larga misura nei processi in cui è immerso.

Oltre alle sue capacità diplomatiche affinché tutte le materie possano concretizzarsi, come in fondo è il suo desiderio di riprendere questa attività professionale in qualsiasi momento della sua vita.

Altre posizioni con caratteristiche simili

In ogni caso, è abbastanza comune che alcune posizioni siano mescolate con le stesse funzioni ma che prevedono piccole differenze che dovresti tenere in considerazione d'ora in poi. In particolare, per avere una corretta comprensione di cosa sia realmente il CEO. Come quelli che ti forniremo di seguito:

CMO (Chief Marketing Officer). Responsabile della gestione del marketing, come la gestione delle vendite, lo sviluppo del prodotto, la pubblicità, le ricerche di mercato e il servizio clienti. La sua funzione principale è mantenere un buon rapporto con i clienti finali.
CFO (Chief Finance Officer). Direttore finanziario della società incaricato di decidere l'investimento, il finanziamento e il rischio. È responsabile della pianificazione economica e finanziaria dell'azienda.
CIO (Chief Information Officer). Analizza i vantaggi che l'azienda otterrà dalle nuove tecnologie. Si concentra sul miglioramento dell'efficienza ed è responsabile dei sistemi informatici dell'azienda a livello di processo.
CTO (Chief Technology Officer). È responsabile del team di ingegneri e dell'implementazione della strategia tecnica per migliorare il prodotto finale.
CCO (Chief Communications Officer). È responsabile della reputazione aziendale dell'azienda, contatta i media e sviluppa strategie di Branding.
COO (Chief Operating Officer). È il direttore delle operazioni e supervisiona il funzionamento del sistema di creazione e distribuzione del prodotto. Lavorando come COO, spesso assumi il ruolo di CEO poiché comprendi già la missione e gli obiettivi dell'azienda e sei il braccio destro del CEO.

Come hai visto, sono molti i requisiti che questa figura professionale deve soddisfare e potresti essere interessato a svolgere queste mansioni. Se è così, non avrai altra scelta che seguire i passaggi che ti abbiamo indicato e potresti essere in grado di sviluppare questa professione, che d'altra parte è strettamente legata al business online o digitale. Perché alla fine della giornata, le loro funzioni vanno dalla formazione dei dipendenti a un buon team di lavoro. Come uno degli aspetti più importanti per la crescita dell'azienda poiché è dopotutto uno degli obiettivi più rilevanti.



Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.