Cos'è Twitch

Cos'è Twitch

Ci sono molti social network. Alcuni sono più conosciuti di altri. E alcuni nascono "con una stella" e in breve tempo riescono a posizionarsi come uno dei più utilizzati. Lo stesso è successo con Twitch. Ma, cos'è Twitch?

Se ne avete sentito parlare molto ma non vi è ancora chiaro cosa sia e i vantaggi che offre rispetto ad altri social network, oggi ci concentreremo su di esso. Fallo?

Cos'è Twitch

Cos'è Twitch

La prima cosa da tenere in considerazione è il concetto di Twitch. Cioè, cos'è Twitch. È una piattaforma di live streaming, ovvero video live. Attualmente è il più grande del mondo e, sebbene quando è nato fosse incentrato sui videogiochi e sui videogiocatori, la verità è che nel tempo è riuscito a conquistare altri settori come musica, sport, lifestyle, marketing, ecc.

In effetti, ci sono molti brand e aziende, anche squadre di calcio che hanno un proprio canale Twitch.

Lo stesso social network si definisce come segue:

"Twitch è il luogo in cui milioni di persone si incontrano dal vivo ogni giorno per chattare, interagire e creare insieme il proprio intrattenimento".

Secondo i dati che abbiamo potuto raccogliere dalla propria pagina ufficiale, conta più di 2,5 milioni di visitatori al giorno, con un'audience di oltre 31 milioni al mese e circa 8 milioni di creatori di streaming al mese.

Nel 2021, le cifre di Twitch sono da capogiro, dal momento che sono stati visti più di 1,3 trilioni di minuti guardati.

L'origine di Twitch

Ma tutto ha un inizio, e in questo caso dobbiamo andare al 2011. In quella data nacque Twitch come spin-off di Justin.tv. Come abbiamo detto prima, si è specializzato nei videogiochi, e molti sono stati i videogiocatori che hanno iniziato a migrare da YouTube a Twitch, facendo crescere molto velocemente la community. Tanto che ha fatto sì che i grandi della tecnologia iniziassero a guardare questa piattaforma che sembrava resistere a YouTube.

In 2014, Twitch è stato acquistato da Amazon. C'erano davvero due grandi aziende dietro di lei, Google e Amazon, ma è stata quest'ultima a vincere la gara. Ecco perché il servizio Twitch è incluso nell'abbonamento Amazon Prime.

Quando Amazon ha preso le redini è risalito, tanto, non solo per via di eSport e videogiochi, ma perché si sono aperte le porte a tanti altri settori.

Ha anche il suo TwitchCon, un enorme evento organizzato per incontrare i migliori streamer, giocare ai videogiochi e partecipare a giochi di eSports.

Come funziona

Come funziona Twitch

Come vi abbiamo detto prima, Twitch è una piattaforma di streaming, ovvero per guardare le trasmissioni in diretta. Ciò non implica che una volta terminato venga eliminato, quei video possono effettivamente essere lasciati in modo che altri possano vederli.

Durante quella diretta la persona che realizza il video interagisce con il pubblico. Ad esempio, potresti giocare e chiedere al tuo pubblico da che parte vogliono che tu vada. In questo modo, il pubblico partecipa a quel video attraverso la chat che tutti i video hanno abilitato.

E come funziona tutto? Ci sono diverse parti:

l'interfaccia

Dove hai da protagonista ai video live che vengono trasmessi in quel momento secondo categorie e canali; la barra in alto, dove avrai le notizie di quei canali a cui sei iscritto. Anche qui troverai Esplora, dove potrai scoprire nuovi video e canali.

Infine ci sarebbe il pannello a sinistra. Appare quando sei registrato e con il tuo account, e in esso vedrai tutti i canali che segui e altri che ti vengono consigliati in base ai tuoi gusti.

Categorie e tag

Questo solo sei interessato al 100% se sei un creatore di contenuti poiché serve a classificare il video che stai per realizzare e a metterci sopra le etichette (queste sono quelle che ti aiutano ad essere elencato nei risultati di ricerca e nei consigli).

Due tipi di utenti

Dovresti sapere che sia coloro che sono iscritti a un canale che coloro che seguono quel canale possono vedere gli streaming. Allora, qual è la differenza tra l'uno e l'altro?

Gli abbonati devono pagare mensilmente per quel canale in cambio di vederlo senza pubblicità, con streaming esclusivi, la possibilità di parlare in privato con lo streamer e avere anche emoticon ed emblemi.

Nel caso dei follower, non saranno in grado di fare nulla di quanto sopra.

Twitch è per un eCommerce?

Twitch è per un eCommerce?

Tenendo conto del blog su cui ci troviamo, ti starai chiedendo perché stiamo parlando di Twitch se in precedenza ti abbiamo detto che è incentrato sui videogiochi. E il tuo eCommerce può essere un negozio di abbigliamento.

Ebbene, all'inizio è vero che Twitch era più una piattaforma di streaming per videogiochi. Ma in seguito si è aperto alla musica e allo sport. Chi dice che tra pochi mesi o anni non possiamo avere un locale che ospita anche altri settori.

Inoltre, a volte avviare un progetto del genere, sapendo di non avere troppa concorrenza, potrebbe potenziare ancora di più il tuo eCommerce. Continuando con l'esempio del negozio di abbigliamento, potresti fare delle trasmissioni in diretta in cui mostrerai le notizie che hai, sia fisicamente (mostrando i disegni a più persone) che con le immagini. Puoi anche dare consigli di stile, trucchi per sembrare più alto o per rendere l'abito più professionale.

Tutto questo, solo per la novità, può attirare un pubblico che verrà sulla tua pagina e, con essa, potrai catturare.

Come registrarsi

Se ti abbiamo convinto, ecco i passaggi che devi seguire per registrarti alla piattaforma. Per questo devi andare alla pagina ufficiale di Twitch. Una volta lì, devi fare clic sul pulsante "Iscriviti". Lo troverai in alto, a destra.

Inserisci le informazioni richieste (nome utente (che può essere il tuo negozio), data di nascita (o di creazione dell'attività), password ed email.

La piattaforma ti invierà un'e-mail per verificare che sei tu a registrarti. È necessario inserire questo numero di verifica per continuare con la configurazione.

Questo consiste nel selezionare quali sono i tuoi interessi.

Infine, ti consigliamo di attivare l'autenticazione a due fattori. E il gioco è fatto, ora puoi effettuare trasmissioni e iniziare a guadagnare follower e abbonati.

Ti è chiaro cos'è Twitch?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.