Come il covid-19 ha cambiato l'esperienza del cliente

uomo con maschera

I primi giorni e le prime settimane della pandemia ha costretto le aziende ad avviare cambiamenti significativi per l'esperienza del cliente. A distanza di più di un anno, con i rischi di esposizione ancora elevati e nonostante la percentuale di vaccinazione sia elevata in un gran numero di paesi, molti di questi cambiamenti sono diventati abitudini.

E poiché le abitudini tendono a restare, anche con i vaccini, molte industrie affrontano una prospettiva diversa per il futuro. Quindi come può un'azienda avere quell'equilibrio per un mondo che è già cambiato? Ecco alcuni suggerimenti per le aziende che cercano personalizza le tue strategie di esperienza del cliente a lungo termine.

Abbraccia l'esperienza del cliente online

Poiché gran parte della vita online è cambiata e molto probabilmente rimarrà online in futuro, è tempo di assicurarsi che il esperienza del cliente online è progettato con la stessa cura dell'esperienza faccia a faccia.

Prima del COVID-19, la maggior parte degli acquirenti prendeva decisioni di acquisto in negozio, scegliendo i prodotti in base a ciò che vedeva, toccava e confrontava sugli scaffali. Di conseguenza, le aziende hanno investito in piani di scaffale, promozioni in negozio e merchandising nei punti vendita per aumentare la visibilità e le vendite.

Ora, molte persone ordinano online, quindi l'intero processo decisionale è diverso per i clienti.

La consegna e il ritiro hanno aggiunto nuovi passaggi e nuove persone all'esperienza del cliente. I negozi sono ora pieni di dipendenti e appaltatori che effettuano ordini per i clienti. Questi acquirenti sono più interessato alla velocità e alla precisione rispetto agli affari, quindi non sono influenzati dalle promozioni. Tutto ciò che gli acquirenti vogliono è questo i prodotti sono in stock, facili da identificare, chiari e semplici.

Ricalibra l'esperienza di persona

Non c'è dubbio che l'esperienza del cliente di persona abbia ricevuto l'impatto maggiore dalla pandemia. E per molti rivenditori, quell'esperienza di vendita al dettaglio è sempre stata importante. Ora anche se vai al negozio, lo è un'esperienza più solitaria ed è molto diverso per la costruzione del marchio.

I consumatori vogliono sapere che un'azienda si prende cura di loro, data tutta l'incertezza che esiste in questo momento.

lavaggio a mano

Tuttavia, non può essere tutto disinfettante per le mani e niente stile, soprattutto per i marchi che hanno un forte appeal emotivo e dove il servizio clienti tende ad essere meno transazionale e più relazionale. Queste aziende devono essere particolarmente creative in costruzione del marchio.

Il meglio dei due mondi

Gli esperimenti sull'esperienza del cliente come i mercati del fine settimana rimarranno? È importante ricordare che un ambiente in continua evoluzione significa opportunità costanti di apprendimento e adattamento.

Alla fine, mentre la polvere di una nuova realtà post-COVID si deposita, le organizzazioni che hanno sperimentato avranno molti più strumenti a loro disposizione.

Ad esempio, l'istruzione è stata a lungo considerata un'industria resistente al cambiamento: gli insegnanti determinano le informazioni che vogliono insegnare, stabiliscono un approccio all'insegnamento di quel materiale e quindi le distribuiscono agli studenti in classe. Il passaggio alla didattica a distanza lo ha cambiato. Nel processo, ha presentato nuove possibilità per i modi in cui insegnanti e studenti interagiscono.

Tutti sono stati costretti a fare cose che non avevano mai pianificato di fare e ciò che è stato appreso è che molte di queste nuove tecniche ti permettono di fare cose che non erano mai possibili prima - cose che per molti versi sono di gran lunga superiori a quelle che facevi prima.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)