Come avviare un'attività online

Come avviare un'attività online

'Se non sei su Internet, non esisti', la frase suona un campanello? È qualcosa che, qualche anno fa, poteva farti ridere. Ma oggi è quasi una realtà perché tutti noi, o quasi tutti, cerchiamo in Internet ciò di cui abbiamo bisogno, anche quando ce l'abbiamo proprio dietro l'angolo. Ecco perché molti lanciano la creazione di siti Web e pagine, ma, Come avviare un business online con cui hai davvero un futuro e non finisci per chiudere dopo 6 mesi o un anno?

Nessuno, e lo ripetiamo, nessuno può garantire che la tua attività prospererà quando l'avrai finita. Se qualcuno lo fa, scappa. Ed è che, a volte, perdiamo il buon senso a causa della storia della lattaia (e sappiamo già come è andata). Ma quello che possiamo dirvi è che ci sono una serie di passaggi che non farebbe male prendere in considerazione per poter, a mente fredda, avviare un business online che si mantenga nel tempo. Vuoi sapere quali sono?

I passi super importanti per avviare un business online

I passi super importanti per avviare un business online

Che si tratti di iniziare un'idea, creare un eCommerce o qualsiasi cosa abbia a che fare con Internet, la prima cosa da tenere a mente è che questo non viene fatto dall'oggi al domani. Per darti un'idea; Creare il tuo marchio personale, quello che ti darà autorità e ti farà conoscere alle persone, può richiedere da uno a tre anni (e il più delle volte è più vicino a tre che a uno). Nel caso di un'azienda o di un eCommerce, questo può essere esteso fino a cinque anni. E saresti disposto a sopportare possibili perdite durante quel periodo? Il più possibile è che no.

Per questo le decisioni non possono essere prese alla leggera, devono essere studiate molto bene. E questi passaggi possono aiutarti a farlo.

analizza la tua idea

Non vale la pena pensare che la tua idea sia fantastica, che tutti la adoreranno, che ci riuscirai. Chiediti perché è così buono, perché altre persone vorrebbero comprarlo.

Devi analizzare com'è il tuo prodotto o servizio, se ha un futuro, se è scalabile... A tutto questo bisogna rispondere prima ancora di iniziare qualsiasi procedura.

Il nostro consiglio è di cercare di trovare un'idea poco sfruttata (in questo momento quasi tutto è inventato) o almeno che supponga una rivoluzione di ciò che si sa. È il modo per distinguersi dal resto.

Analizza la concorrenza

Ora conosci perfettamente la tua idea, conosci i suoi punti di forza e di debolezza. Puoi dire tutto ciò che implica a questo. Ma per quanto riguarda i tuoi concorrenti?

Oggi tutti hanno concorrenti e devi analizzarli anche tu, primo perché possono avere il tuo stesso prodotto e devi sapere come ti differenzi dagli altri; e in secondo luogo perché se c'è molta concorrenza, forse non è un'attività redditizia come potresti pensare all'inizio.

avviare un'attività

Crea il tuo piano aziendale

Anche se quello che vuoi è creare un business online, è molto importante che tu abbia un business plan che pianifichi quali saranno le tue azioni a breve, medio e lungo termine, qual è lo studio di mercato, il tuo cliente target, la concorrenza, come intendi distribuire, le strategie pubblicitarie, le risorse... Insomma, tutto quello che ti serve per iniziare quel progetto.

Quando ce l'hai "fisicamente" è più facile vedere che prende forma e che può avere un futuro. Se non lo fai, rischi di dover affrontare problemi e di non avere un "cuscino" per aggirare gli ostacoli.

Progetta il tuo sito web

Fai attenzione, progetta bene, non vale la pena fare nulla perché in tal caso non entreranno nella tua pagina e non avrai un buon posizionamento o SEO per ottenere visite. Se non sai come farlo, è meglio assumere un professionista per farlo.

È vero che ci sono molte pagine e persino società di hosting che hanno strumenti con cui creare il tuo sito web in pochi minuti e senza conoscenza. Ma ti aspetti davvero di distinguerti con esso? Inoltre, tieni presente che avrai molte limitazioni e a livello SEO non sono le più piacevoli o facili da posizionare.

Per ottenere un sito web avrai bisogno di quanto segue:

  • Un dominio: È l'URL del tuo sito web, l'indirizzo che le persone dovranno inserire nei loro browser per far apparire la tua pagina.
  • Un hosting: È l'hosting in cui saranno tutti i file che compongono il tuo sito web. È importante sceglierne uno di qualità in modo che sia visibile e operativo 24 ore su XNUMX e non dia problemi.
  • Un certificato SSL: Ora è essenziale che la sicurezza del tuo sito Web e Google ti vedano come un'azienda sicura.

Una volta che avrai il tuo sito web, non ci sarà molto altro da fare.

passi per iniziare

Come avviare un'attività online e formalizzarla

Prima di iniziare a lavorare sul tuo business online, è importante che tu abbia tutte le questioni legali in ordine. Per esempio, che sei un lavoratore autonomo, o almeno sei iscritto all'erario per dichiarare l'IVA e i benefici che ottieni, optare per altre forme legali, avere un manager o un consulente per aiutarti con questi problemi, ecc.

Avvia una strategia di marketing online

È qualcosa di essenziale perché il tuo "mercato" sarà davvero la rete Internet ed è lì che devi attirare i clienti per poterli trattenere e farli acquistare da te. Ecco perché devi sapere come portare a termine questo processo (che ti abbiamo già detto non è dall'oggi al domani) e come trarne il massimo il prima possibile.

E attenzione, cosa Una strategia di marketing non copre solo SEO e posizionamento web, ma anche contenuti, social network, email marketing... Se non lo definisci bene, non importa quanto sia buona la tua attività, prima o poi cliccherà.

Anche in questo può essere utile una strategia di visibilità, che farà conoscere meglio la tua attività (attraverso pubblicità, agenzie, ecc.).

Una volta che tutto è pronto e funzionante, tutto ciò che devi fare è lavorare e fare uno sforzo per far conoscere la tua attività online ed essere in grado, in tempo, di guadagnarti da vivere se hai fatto tutto bene. Hai un business online che hai creato da zero? Ci racconti come è stata la tua esperienza?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.