Lo strumento di spedizione "SendCloud" raccoglie 5 milioni di euro

InviaCloud

InviaCloud lo strumento di spedizione ha raccolto 5 milioni di euro grazie ai suoi investitori henQ, BOM e Tiin Capital. Con questa somma di denaro, gli olandesi con le loro bilance vogliono improvvisare e migliorare la logistica di E-commerce in Europa e con questo espandere la sua presenza in tutto il continente.

Herman Hintzen, co-fondatore di nuovo inverter henQ, afferma di credere nell'ambizione di SendCloud di conquistare il mercato marittimo europeo. “Servono negozi online in costante crescita. Inoltre, i fornitori delle principali attività del mercato non saranno in grado di soddisfare le esigenze dei rivenditori online. Con questo in mente, con la crescita dell'economia, siamo convinti che l'ambizioso team di SendCloud ottimizzerà ancora di più il mercato delle spedizioni in Europa ". SendCloud è stato in grado di improvvisare il suo strumento e renderlo adatto a grandi magazzini.

Secondo CEO di SendCloud, Rob den Heuvel, la logistica rappresenta circa il 20-40% dei costi dei rivenditori online. “Vediamo che i consumatori sono diventati sempre più esigenti nel ricevere i loro pacchi e restituire i loro prodotti. La sfida più grande è riuscire a tenere conto di queste richieste e soddisfarle in modo da trarne un qualche tipo di profitto ".

InviaCloud nasce nel 2012 con lo scopo di rendere più efficienti i processi di spedizione dei piccoli o medi negozi online.

Offre diverse opzioni di spedizione, elaborazione degli ordini più rapida, notifiche ai clienti e processi di restituzione completamente automatici in Europa. L'azienda ha più di 10,000 utenti in Europa e 55 dipendenti che lavorano per essa, la sua sede è nei Paesi Bassi. Ed è attualmente attivo nei Paesi Bassi, Belgio, Germania, Francia e Austria.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.