4 tipi di campagne SEM per un eCommerce

Forse se hai un business digitale senti la necessità di realizzare alcune delle campagne SEM abilitate nel settore. Ma prima di tutto dovresti sapere che il termine SEM si riferisce all'acronimo di Search Engine Marketing e che è quando parliamo di campagne pubblicitarie sui motori di ricerca a pagamento. È una strategia abbastanza comune nelle attività online e da cui è possibile ottenere un vantaggio economico.

Perché le campagne SEM alla fine della giornata ci aiuteranno ottimizzare la visibilità e ovviamente per aumentare l'accessibilità dei siti web e delle pagine grazie alle azioni che si verificano dai motori di ricerca. Questo è qualcosa che, d'altra parte, fa parte dei tuoi obiettivi quando intraprendi un'attività professionale con queste caratteristiche. Non sorprende che d'ora in poi dovresti ricordare che attraverso questi annunci sponsorizzati su quei motori di ricerca (Google AdWords, Bing Ads o Yahoo! Search Marketing) sarai in una posizione migliore per indirizzare traffico di qualità al tuo sito web.

D'altra parte, non dimenticare che realizzerà campagne SEM per un eCommerce che possono portarti molti vantaggi d'ora in poi. Ad esempio, che può competere in condizioni migliori contro le aziende concorrenti. Poiché genererai in un brevissimo lasso di tempo a migliore ritorno sull'investimento. Attraverso diverse campagne SEM per un eCommerce che ti mostreremo di seguito in modo che tu possa applicarle senza eccessive complicazioni nei prossimi mesi.

Campagne SEM: ricevere più traffico da Google

Certo, Google è uno dei motori di ricerca più potenti del settore al momento e come tale dovresti approfittarne nel tuo profitto aziendale. Da questo approccio razionale, puoi scegliere la migliore campagna che soddisfa le tue reali esigenze nella tua attività professionale. Da dove sei in grado di raggiungere i seguenti obiettivi.

  • Opportunità di vendita: attraverso le azioni che si svolgono in queste operazioni a partire dalle conversioni nei mezzi pubblicitari.
  • Traffico del sito web: È un altro degli obiettivi che dovresti prefiggerti da questo momento attraverso qualcosa di tanto semplice in apparenza quanto quello di convincere gli utenti giusti a visitare il tuo sito web.

E d'altra parte, avrai le risorse necessarie affinché il tuo marchio commerciale sia valorizzato e anche dei prodotti o degli articoli che commercializzi. Dopo tutto è una strategia molto speciale che mira a consentire agli utenti di scoprire i tuoi prodotti o servizi in un modo più persuasivo di prima.

Prepara il tuo lancio

Queste strategie di marketing, invece, ti permetteranno di essere nella migliore disposizione per la preparazione di una campagna. online non richiede molto tempo e, inoltre, permette di apportare modifiche al minuto, secondo le esigenze dell'azienda pubblicitaria. Con vantaggi tangibili come quelli che ti elencheremo in questo momento:

  • Genera un buon volume di visitatori sin dall'inizio e, cosa più importante, un traffico segmentato.
  • Puoi ottenere più visite e ciò che in questi casi può essere ancora più redditizio, di qualità superiore.
  • L'effetto finale è che le vendite dei tuoi prodotti, servizi o articoli aumenteranno da quel momento e senza troppi sforzi da parte tua.

Ovviamente puoi anche accedere alla query di tutti i parametri. In questo modo, puoi ottimizzare tutte le azioni e controllarle meglio.

Utilizza più gruppi di annunci

È un altro dei sistemi che raramente non riesce a raggiungere i tuoi obiettivi nel tuo negozio online o nella tua attività. Questo perché più gruppi di annunci creiamo, più efficaci saranno le nostre campagne, poiché lo saranno meglio segmentato. In questo senso, è molto importante che tu li crei e li definisci per gruppi poiché ce ne saranno alcuni che funzionano meglio di altri ed sono quelli che devi rendere redditizi d'ora in poi.

Uno dei trucchi che puoi usare è scegliere quelli che attraggono il maggior numero di clic. Attraverso i pannelli di controllo possono essere controllati più facilmente di prima. D'altra parte, è sempre molto vantaggioso poter contare su poche righe per includere il titolo, il testo e il link (URL) dell'annuncio. È una soluzione che può aiutarti a migliorare gli obiettivi che ti sei posto per il tuo e-commerce.

Campagne di remarketing

È una strategia molto particolare che può dare i primi frutti nelle attività online incipienti o che almeno non sono state sviluppate come ti aspettavi da loro. Non a caso, se questo tipo di campagna è caratterizzato da qualcosa, è perché ti permette di mostrare annunci a utenti che sono stati precedentemente sul tuo sito web in generale o in una sezione specifica. Ma con una differenza che d'ora in poi devi tenere in considerazione e cioè che queste azioni non sono state eseguite come volevamo.

In un certo senso, è una seconda possibilità che ti danno per promuovere questo tipo di azione concreta. È un sistema molto adatto a tutti i tipi di inserzionisti che vogliono aumentare le loro vendite e che si rivolgono ai migliori potenziali clienti che utilizzano dispositivi tecnologici molto specifici per svolgere i loro compiti. È possibile differenziare due formati di campagna:

Display remarketing.
Remarketing di ricerca

Campagne di acquisto

In questo caso si rivolgono ad aziende che hanno un negozio o un'attività online e vogliono realizzare una campagna di acquisto per comparire nei motori di ricerca più specifici del settore. Per questo, non è necessario in nessun caso che tu possa incorporare un elenco di parole chiave nella campagna programmata, come nel caso di altre strategie con caratteristiche simili nei loro approcci.

In tutti i casi, questa classe di campagne commerciali si distinguono soprattutto perché vengono utilizzate per aumentare le vendite in un negozio o negozio online. Oltre ad attirare nuovi utenti che possono diventare potenziali clienti da quel momento. Infine, è un'opportunità di business aperta ai responsabili di queste linee di business.

Mentre l'obiettivo principale delle campagne video è aumentare la preferenza degli utenti per i nostri prodotti o servizi, e al fine di promuovere progressivamente una maggiore conoscenza del marchio commerciale e del marchio corrispondente. È qui che si consiglia vivamente di creare vari tipi di questi prodotti audiovisivi per facilitare il contatto con clienti e utenti. Alla fine della giornata uno degli obiettivi più rilevanti nel commercio elettronico, come è stato dimostrato negli ultimi anni con i dati presentati dal settore in questo momento. Perché puoi migliorare l'efficacia del tuo business online da vari tipi di approcci nel mondo del marketing digitale.

Anche se in sintesi sarà del tutto essenziale che da questi momenti tu possa definire preventivamente gli obiettivi della tua campagna. Non invano, a seconda di loro, dipenderà il successo o meno dei risultati di queste azioni. Con differenze che d'ora in poi devi tenere in considerazione, come è logico capire.

Il fatturato cresce in Spagna del 250%

Il commercio elettronico in Spagna è diventato in breve tempo uno dei settori più fiorenti del tessuto imprenditoriale a causa della sua inarrestabile crescita del numero di vendite. In questo senso, la Commissione Nazionale Mercati e Concorrenza (CNMC) calcola che il fatturato dell'e-commerce nel nostro Paese è passato da 2.823 milioni di euro a 10.116 milioni. Che in pratica significa una crescita di niente di più e niente di meno di qualcosa che supera il 250% in un totale di cinque anni.

Ma ciò che è più importante in questo momento, non solo sta crescendo rispetto alla fatturazione, ma al contrario, crescono anche gli acquirenti online nel nostro Paese. Durante lo scorso anno finanziario, questo parametro è salito a una cifra molto vicina a 19 milioni di spagnoli. Dimostrando di aver acquistato i loro prodotti online, il che significa un ulteriore aumento del 18% rispetto alle cifre dell'anno precedente. Ma un dato molto rilevante che conferma la crescita del commercio elettronico in questo periodo è che nel vecchio continente si supera la media degli acquisti, dal 12% all'11%.

Il suddetto rapporto mostra che la crescita delle vendite online nel nostro paese è comune praticamente a tutte le categorie. Anche se ce ne sono alcuni in cui la tendenza è più rilevante, come nei seguenti settori di attività: moda (50%), bellezza e cura della persona (41%) e tecnologia ed elettronica (39), come i più importanti al momento.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)